Seleziona una pagina

Livio

Sono Livio Ricciardelli,
ho 27 anni e mi sono laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università di RomaTre.
Da sempre sono un appassionato di politica e giornalismo.
Da due anni sono membro dell’Ordine del Giornalisti del Lazio in quanto pubblicista. Ho contribuito a fondare l’istituto demoscopico “Termometro Politico”, animando la sezione editoriale del portale web e coordinandone la redazione giornalistica.
Scrivo tuttora di politica estera sulla testata giornalistica “The Post Internazionale” e nel corso degli anni ho collaborato per la televisione sia su Rai3 (come sondaggista per il programma “Cominciamo Bene – Estate”) sia sul canale televisivo del Partito Democratico Youdem.Tv (come conduttore e autore della trasmissione “Agenda Italia Giovani”).

Mi sono appassionato di politica sin da giovanissimo, impegnandomi sul territorio e contribuendo alla nascita del Partito Democratico nel centro storico. Ho frequentato il Liceo Classico “Dante Alighieri” dove ho ricoperto il ruolo di rappresentante degli studenti presso la Consulta Provinciale e venendo nominato direttore del giornale d’istituto.

Dal 2013 sono consigliere municipale per il Partito Democratico, risultando il più giovane degli eletti del I Municipio.

In questi tre anni mi sono occupato principalmente di politiche sociali e commercio.
Ho seguito le principali problematiche legate all’assistenza sociale diretta e indiretta nel Municipio, in un territorio che risulta avere ancora un grande bisogno di servizi alla persona. Al tempo stesso nel campo del commercio mi sono occupato principalmente del contrasto all’abusivismo sopratutto per quanto riguarda gli spazi occupati abusivamente e le attività extra-alberghiere che operano illegalmente nel nostro territorio.
Mi sono interessato anche delle relazioni esterne del Municipio I – Roma Centro partecipando al gemellaggio stretto col XIII arrondissement della città di Parigi nel corso della “Settimana Italiana” nella capitale francese.

Sul fronte della mobilità mi sono occupato alla risistemazione della segnaletica orizzontale in rioni come Esquilino e Prati. Ho seguito tutto l’iter di pedonalizzazione dell’area del Tridente, facendo proposte sulla problematica della Ztl A1 e dei posti auto per i residenti in aree come via della Trinità dei Monti e Piazza Augusto Imperatore.

Ho contribuito al monitoraggio dei lavori pubblici nell’area di via della Mercede, Via Francesco Crispi e di Piazza San Cosimato, culminati con la nuova illuminazione per la piazza trasteverina e la risistemazione del protiro.

Sui temi della cultura e del commercio cittadino ho presentato all’amministrazione capitolina alcune proposte concrete come l’ideazione di una tratta Atac specificatamente dedicata al commercio (anche per supplire la drastica riduzione dei bus elettrici nel centro storico) ed il lancio di un’applicazione per smartphone e tablet suoi monumenti turistico-culturali di Roma.

Dopo la fine anticipata della consiliatura, ho deciso di ricandidarmi come Consigliere del I Municipio.
Penso infatti che una nuova generazione di riformista debba continuare la propria esperienza amministrativa per dare il proprio contributo ad una città unica come Roma.
Una capitale figlia di un grande passato, ma a cui spetta a noi fornire un entusiasmante futuro.